Il Maglione Dolcevita per Uomo, piccoli consigli pratici su come indossarlo.

Il maglione dolcevita per uomo, se indossato correttamente, diventa un capo di stile retrò e contemporaneo, allo stesso tempo. E’ estremamente versatile e offre molteplici modi di indossarlo. Si presta al look casual come a quello sportivo e sofisticato.

Il primo dolcevita è stato concepito per motivi di utilità, cioè riparare il collo dal freddo quando è impossibile indossare la sciarpa. Marinai, operai, atleti beneficiarono da subito di questo pratico maglione. E’ molto amato dai single e da chi viaggia spesso. Il motivo sta nella sua praticità e perché non ha bisogno di essere stirato.

Come usare il Maglione Dolcevita per Uomo

L’uso appropriato prevede che risulti aderente al corpo, specialmente nel collo. Deve contornare il busto morbidamente, senza formare rigonfiamenti, soprattutto se siete intenzionati ad indossare sopra altri capi.
Un uomo giovane e di tendenza può indossarlo anche sotto ad un maglione a V; per un look casual e dinamico, è perfetto sotto ad una camicia denim e una giacca in tweed. Il dolcevita è elegante anche da solo; la bellezza del collo alto è che “veste” senza bisogno d’altro.

Un dolcevita ha la capacità di trasformare radicalmente il tuo look.

Ecco perché è obbligatorio averne almeno uno nell’armadio. E’ il capo ideale per un appuntamento, un evento sportivo, una passeggiata, un caffè al bar con gli amici. In generale per una situazione casual. Grazie alla sua praticità, è facilmente abbinabile ad un pantalone e giacca, ma anche ad un jeans e un giubbotto in pelle.
Tra i colori più classici, il blu e il grigio sono i più gettonati, ma per dare un po’ più di colore si possono aggiungere il verde inglese o il bordeaux, perfettamente adattabili a pantaloni grigi o jeans blu scuro.

Consigli by Loi 1926

Consigli finali:
– Il dolcevita è una dichiarazione di stile ben preciso, per cui il resto dell’abbigliamento deve essere molto semplice
– Al primo acquisto scegliere sempre colori neutri e, dopo aver socializzato, osare con colori più vivaci
– Piegare correttamente il collo su sé stesso. Tiratelo su fino al mento e poi ripiegatelo in modo ordinato
– Se il contatto lana/pelle è fastidioso, indossate sotto una t-shirt

E ricorda: il dolcevita e il lupetto (il collo è a mezza altezza e non si risvolta) non sono e non saranno mai la stessa cosa.
Il primo è un capo di abbigliamento elegante; il secondo è inclassificabile

Guarda i nostri marchi